2 giorni di degustazioni e sfide gustose

PRESENTAZIONE PALIO DEL RAVIOLO

PRESENTAZIONE PALIO DEL RAVIOLO

Il “Palio del Raviolo” si svolge nelle 2 giornate di sabato 8 e domenica 9 ottobre 2016 nel centro storico di Piacenza dove le province partecipanti si sfidano a suon di degustazioni per vincere l’ambito “Raviolo d’Oro”.

Piazza Cavalli a Piacenza si trasforma in un grande ristorante a cielo aperto, un’area di degustazione dove il pubblico presente può assaggiare le diverse versioni del raviolo proposte dalle province partecipanti all’evento, dall’anolino Piacentino, padrone di casa, al marubino cremonese, al tortello, tortellino, cappelletto delle varie province).

Durante la 2 giorni dell’evento ci sarà una vera e propria disfida per decretare quale sia il più apprezzato, la decisione spetterà al pubblico che parteciperà alla manifestazione e che voterà, a proprio piacimento, la versione più gradita.

Ci si potrà sedere e gustare comodamente il proprio piatto di anolini, marubini, ravioli ed allo stesso tempo passeggiare tra gli stand gastronomici presenti sulla Piazza per “assaporare” i prodotti tipici delle province presenti.

Sia a pranzo che a cena si potranno gustare i piatti più buoni preparati dai cuochi delle province partecipanti.

Partendo da Piazza Cavalli verranno adibiti spazi dedicati a stand gastronomici delle province partecipanti.

Viene messa al centro dell’evento la valorizzazione dei prodotti tipici e delle specialità delle province, che il pubblico potrà acquistare liberamente.

Il “palio” non sarà solo un momento di degustazione, ma anche la valorizzazione dei prodotti a Km0 provenienti dal territorio.

Il raviolo è un prodotto tipico della cucina italiana presente nella storia di tantissime province del territorio nelle diverse declinazioni di Anolino a Piacenza e Parma, Marubino a Cremona, Tortello a Mantova, Tortellini a Bologna e Modena o Cappelletti a Reggio Emilia.

Dai documenti storici si narra che le prime ricette abbiano origine fra il 1000 ed il 1200 d.c.

Il “Palio del Raviolo” nasce per dare il giusto valore a questo piatto apprezzatissimo sulle tavole degli italiani.

Vuoi saperne di più?

Clicca qui e scarica la presentazione in PDF del Palio (circa 4Mb)



5 commenti su “PRESENTAZIONE PALIO DEL RAVIOLO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *